kendo & jappy, live @ Torino Beach

salti nel tempo, all’indietro.

Ci sono abitudini che ho perso. Piccoli gesti, routine periodiche, che appartengono a un passato più o meno lontano.

Sono passati 15 anni dall’ultima visita di idoneità all’attività agonistica.Ho dovuto rifarla recentissimamente, per il kendo. Non è cambiato nulla. Ancora ti aggiri come un imbecille in mutande e accappatoio, ancora pedali sputando i polmoni su una bicicletta, ancora pisci in un contenitore…

L’ultima volta che sono andata in fumetteria con qualcuno a sprecar tempo era il 2011. Mi è sempre piaciuto perdermi tra gli scaffali commentando disegni e edizioni. Lo facevo spesso con il fog a Torino, alla fumetteria della Rinascente. L’ho fatto qualche volta a Bologna, da Alessandro Edizioni, quando avevo una specie di famiglia.  Poi, famiglia o non famiglia, ho smesso di cercare immagini negli scaffali, in compagnia o da sola. L’ho rifatto, alla caccia disperata del nr°1 di Bamboo Blade – acquisto compulsivo e kendoisticamente obbligatorio. 20151010_194155 Continue reading “salti nel tempo, all’indietro.”

live @ Torino Beach

Sogni di domotica

E’ un po’ che ci penso.

Ho bisogno di un NAS domestico perché immagazzinare file, immagini, musica, video etc etc etc su mille device diversi è da scemi. (150 Euro)

Ho bisogno di rendere la mia t* connessa WI-FI, onde accedere ai contenuti di cui sopra…. (140 Euro)

Ho bisogno di casse smart, per diffondere musica nella mia casa. Questa situazione di silenzio è andata bene per un po’, come disintossicazione da anni di suoni ad alto volume, ma ora la casa sembra un mausoleo. (500 Euro) Continue reading “Sogni di domotica”