live @ Torino Beach

Chi salva una vita…

Hai un gruppo sanguigno strano (ce l’ha 1,5% della popolazione italian), è anche per questo che doni il sangue. Nessuno ti obbliga, né un dio, né una etica specifica. Ma da quando ne ha avuto bisogno tuo padre, lo fai. Perché potrebbe succedere a te, perché sotto i ferri di un chirurgo oggi c’è il padre, la madre, il figlio, la figlia o l’amore di qualcun altro. Il sangue che hai tu, per qualcuno può fare la differenza, e a te non costa donarlo, non fa male, non ti uccide.

Venerdì sono venuti a cercarmi in ufficio per un’emergenza. Serve urgentemente sangue, sangue come il mio, è urgente, importante. Concordo la donazione al più presto possibile, l’indomani (sabato), alle 9. Non ci penso un minuto, serve, si fa. Infatti l’indomani sono al centro donazioni, mi aspettano, sono sollevati nel vedermi davvero arrivare, puntuale. Riempio il questionario di rito, le solite due chiacchiere con il medico, e via sul lettino. 10 minuti dopo sto facendo colazione, serena come una coniglietto a primavera. Mi raggiunge il volontario ringraziandomi ancora e spiegandomi ancora quanto fosse importante quella donazione:

“Chi salva una vita, salva il mondo intero”, conclude.

Sotto voce, all’interno della mia scatola cranica aggiungo “eh speriamo di averla salvata a qualcuno di furbo…”. Ho preso le scale e me ne sono tornata a casa con la piacevole e orgogliosa sensazione di aver fatto, per qualcuno, la differenza.

Non farò qui propaganda per la donazione del sangue, non sono mai riuscita a convincere nessuno. E’ una scelta credo a cui si arriva da soli, è una presa di coscienza alcuni giungono.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...