live @ Torino Beach

Bon Courage

Bon courage, dicono i francesi ed è un bel modo di augura buona fortuna a qualcuno. Amo quel bon courage perché sposta l’attenzione dalla casualità esterna, la fortuna, alla volontà e la determinazione interna, il coraggio. Ti sposta da una visione in cui tu sei un granellino di sabbia completamente in balia delle onde di un mare più grosso di te ad una visione in cui, tu, e solo tu sei il fulcro, o per lo meno hai la capacità di influire su quello che succederà.

Bon courage, forza e coraggio quindi. E fottiamocene della buona e della cattiva fortuna dei lupi a cui andare in bocca e delle balene in cui introdursi per via anale.

Tutti abbiamo momenti del cazzo, momenti in cui l’imprevisto arriva e arriva storto, e, come gli angeli dell’apocalisse, soprattutto non viene da solo. Inutile sperare nella fortuna o nella fauna, se sei nella merda evidentemente si sono già dati alla macchia. Ma su noi stessi, sulla nostra resilienza, sulla nostra determinazione e sul nostro coraggio possiamo sempre fare affidamento. Bisogna solo avere la forza di tirarli fuori, appoggiarli sul tavolo, guardare la tempesta e urlargli addosso Vieni pure avanti, io sono qui. Venderò cara la palle.

E la paura? La paura fa bene, è sana. Ti tiene sveglio e lucido.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...