live @ Torino Beach

E un giorno

E tuo padre ti sembra più vecchio e ogni giorno si fa più lontano
non racconta più favole e ormai non ti prende per mano
sembra che non capisca i tuoi sogni sempre tesi fra realtà e sperare
e sospesi fra voglie alternate di andare e restare

E tuo padre ti sembra annoiato e ogni volta si fa più distratto
non inventa più giochi e con te sta perdendo il contatto
E tua madre lontana e presente sui tuoi sogni ha da fare e da dire
ma può darsi non riesca a sapere che sogni gestire
che sogni gestire

Sentirai che tuo padre ti è uguale, lo vedrai un po’ folle un po’ saggio
nello spendere sempre ugualmente paura e coraggio
la paura e il coraggio di vivere come un peso che ognuno ha portato
la paura e il coraggio di dire: “io ho sempre tentato”

(Guccini)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...