live @ Torino Beach

Se tu venissi a Torino

Se tu venissi a Torino ti porterei a vedere la pianura padana che si apre ai piedi della sacra di San Michele,  ti insegnerei a costruire gli igloo di neve, sulle mie montagne,  ti porterei a conoscere le marmotte impudenti che sembrano assunte dalla proloco o se dormono ancora andremmo a cercare gli scoiattoli al Valentino.

Se tu venissi a Torino ti poterei le notti a Pinerolo ad annusare il profumo della Galup che sforna i panettoni e altre ghiottonerie,  ti farei assaggiare i Gofri al lardo, su una piazza spersa tra le montagne,  ti insegnerei a camminare nei boschi senza perdere la strada.

Se tu venissi a Torino passeremmo un pomeriggio a ingozzarci di cioccolata calda sotto i portici del centro,  gireremmo a vuoto tra le strade secolari mentre ti racconto leggende secolari,  osserveremo la gente muoversi come formiche dall’alto della mole antonelliana ridendo.

Se tu venissi a Torino, anche questo maggio sarebbe un bel maggio. E anche se non verrai, a Torino, quest’anno sarà un bel maggio lo stesso.

Annunci

2 thoughts on “Se tu venissi a Torino”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...