tra la via emilia e il west

viaggi in car sharing

Ho una vita complicata, sospesa tra due regioni (quando va bene) che confinano per un lembo sottilissimo di terra.

Viaggio molto, ho viaggiato molto negli ultimi anni e qualche mese fa, per contenere i costi, ho scoperto il car sharing. Attraversare la pianura padana in macchina con altre tre o quattro persone fino a pochi minuti prima sconosciute e sicuramente economico, e a volte decisamente divertente.

Di recente mi è capitato di fare la lunga traversata in compagnia di due attori di operetta e di una studentessa di lettere cinese, con un italiano un bel po’ zoppicante. Ne è venuto fuori un viaggio ilare, tra italiano e inglese, parole sbagliate, spezzoni di Cincillà, dissertazioni sui significati dei nomi (la mia passeggera si chiamava ‘mattino di sole’ e non riusciva a capacitarsi del fatto che il mio nome fosse semplicemente un nome, senza significato specifico) e analisi delle differenze culturali e linguistiche.

Ho scoperto così che:

  • in media noi non abbiamo rapporti con i cinesi ‘colti’, questi sono affascinanti e pieni di cose da raccontare
  • per gli orientali l’italiano è una lingua inaffrontabile
  • che agli occhi di un cinese noi siamo davvero strani, timidi, asociali, cupi
  • che la città più congestionata d’Italia rispetto a Pechino sembra il deserto dei tartari
  • che in Italia si rappresenta ancora l’operetta
  • che c’è gente che riesce a vivere facendo l’attore e che di fondo vive in perenne viaggio, tournée, di città in città, di paese in paese. Come esistessero ancora le vecchie compagnie teatrali, perennemente in strada con i loro carrozzoni.
  • che la vita dell’attore assomiglia molto a un continuo reality itinerante
  • che l’amore è un casino per tutti, anche in Cina.
  • che la gente fa figli spesso perché a paura di morire da sola.

Non tutti i viaggi, ammetto, sono così affascinanti, ma chi fosse interessato alla questione, può provare a iscriversi su blablacar.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...